Parma

Uniti per vincere

La politica è solita fare notizia per le divisioni. Questa volta vi scrivo per parlare invece di una unione. Una unione di persone, di forze, di idee su un progetto condiviso per la città. Come immagino già saprete, ho scelto di sostenere, all’interno delle primarie del centro-sinistra, la candidatura di Paolo Scarpa. Le primarie devono portare …

Parma, Politica nazionale

Mafia a Parma – Serve un’azione di contrasto più convinta e incisiva

L’arresto a Parma del boss di mafia Massimiliano Salvo ci ricorda due cose che tendiamo costantemente a rimuovere: che a Parma c’è un carcere di massima sicurezza dove sono detenuti i principali esponenti della criminalità organizzata; che, anche per questo, la criminalità di stampo mafioso ha una ramificata presenza nella nostra città e territorio. Non …

Eventi, Parma

Dall’opposizione alla proposta. Per il Comune che verrà

Sono passati quasi 5 anni da quando sono entrato in Consiglio Comunale alla guida del gruppo consiliare PD. Cinque anni in cui all’azione di opposizione, sempre condotta nel merito dei provvedimenti, abbiamo accompagnato un costante lavoro di proposta con iniziative pubbliche, documenti, ordini del giorno. Questo lavoro costituisce la base da cui partire per costruire …

Cronache dal consiglio comunale

Piano Mobilità Urbana e Stu Pasubio – CRONACHE DAL CONSIGLIO – NOVEMBRE

In novembre l’attività in Consiglio comunale è stata piuttosto intensa con ben tre sedute e alcune delibere di rilievo. Questa amministrazione dopo essere stata immobile per anni, soprattutto per quanto concerne gli strumenti di pianificazione e programmazione, sta portando al voto negli ultimi mesi del suo mandato una serie di atti strategici che rischiano però …

Uncategorized

Piano urbano della mobilità sostenibile – Le nostre osservazioni

Nella seduta dell’8 novembre 2016 il Consiglio comunale di Parma ha adottato il Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile 2015-2025. Entro 30 giorni dalla pubblicazione della delibera è possibile per tutti i portatori di interesse presentare osservazioni e proposte di modifica. Come gruppo consiliare PD, dopo un percorso di confronto con i circoli di quartiere, …

Politica nazionale

Referendum costituzionale – Le ragioni del mio SI’

Prima di leggerla, nutrivo alcune perplessità sulla riforma costituzionale e l’avrei votata soprattutto per senso di appartenenza alla mia parte politica, che l’ha promossa e votata in Parlamento. Dopo averla letta e avere seguito il dibattito di queste ultime settimane, devo dire che il mio SI’ sarà anche un SI’ convinto. Che ci fosse la …

Parma, Uncategorized

IL COMUNE CHE VERRA’ – Sguardo lungo e largo per non rimanere ai margini

Il Comune che verrà dovrà avere sguardo lungo e largo. Sguardo lungo con idee e progetti che traguardano al 2030 e anche oltre avendo presenti le direttrici dell’innovazione tecnologica e le grandi dinamiche mondiali (come l’emigrazione, l’energia, il cambiamento climatico). Sguardo largo che va oltre la città e abbraccia le province e i territori limitrofi, …

Parma, Sostenibilità e Green Economy, Suolo e Paesaggio, Uncategorized

Progetto ampliamento Aeroporto – Resoconto della Commissione di controllo

A fine ottobre il presidente e il direttore di SoGeAP, la società di gestione dell’aeroporto di Parma, sono stati convocati dalla commissione consiliare di garanzia e controllo delle società partecipate per illustrare il progetto di ampliamento della pista e di sviluppo del traffico cargo.  La SoGeAP s.p.a. è infatti una società mista pubblico-privato partecipata per …

Uncategorized

CRONACHE DAL CONSIGLIO – Regolamento verde, bilancio e fine dei 5 stelle di Parma

Dopo il nulla di settembre in ottobre si sono tenuti due Consigli comunali densi di temi politici e delibere di un certo peso.  Consiglio 11/10: Da 5 stelle a Effetto Parma, Legionella, Von Felten e Regolamento del Verde Nel Consiglio dell’11 ottobre hanno tenuto banco le comunicazioni sull’epidemia di legionella e quelle di Sindaco e …

Parma

Indagini su vendita STU Pasubio – Operazione impropria che Pizzarotti poteva fermare

Quattro anni e mezzo fa, a meno di un mese dal suo insediamento, avevamo messo in guardia il neosindaco Pizzarotti dall’affaire della vendita della STU Pasubio, un atto pieno di ombre lasciato in eredità dal commissario Ciclosi, per il quale risultano oggi entrambi indagati. Ricostruiamo la vicenda. Con un tempismo già di per sé sospetto, …