Tag: Nicola Dall’Olio

Ambiente e Rifiuti, Parma

Patto di sindacato IREN – L’ennesima mistificazione della realtà. Se Parma ha perso peso è per colpa di Pizzarotti

  Sulla vicenda del patto di sindacato di IREN si assiste all’ennesima mistificazione della realtà da parte di Pizzarotti che si erge a difensore degli interessi dei parmigiani nei confronti di Torino, Genova e Reggio Emilia. Peccato che in questi 4 anni non lo abbia mai fatto e abbia perseguito in IREN solo i suoi …

Cronache dal consiglio comunale

Cronache dal consiglio comunale 2/2016

Il tema politico principale del consiglio comunale del 16 febbraio sono state le Case Famiglia, nonostante non vi fossero all’ordine del giorno delibere su questo argomento. Era infatti di pochi giorni prima la notizia dei tre arresti per maltrattamenti di anziani nella Casa Famiglia Villa Alba. Numerose sono quindi state le comunicazioni urgenti da parte …

Parma

BILANCIO 2016 IN PILLOLE: Tasse e multe ai massimi nell’anno pre-elettorale

“Il IV Bilancio commissariale dell’Amministrazione 5Stelle di Pizzarotti spreme ancora una volta i cittadini con tasse ai massimi e il record di incassi da multe: 12,6 milioni di euro, quasi 70 euro a testa compresi i neonati. Risorse usate per pagare i debiti delle partecipate e finanziare eventi e opere per mandare avanti la campagna …

Europa

Chiudo la mia campagna in piazza, tra la gente

È l’ultima volta che in questa campagna elettorale potrò rivolgere in forma pubblica un appello al voto per le europee di domenica 25 maggio. Andiamo a votare. E portiamo a votare i parenti, gli amici, i conoscenti e tutti coloro con i quali condividiamo idee e speranze. L’Europa è a una svolta e noi con …

Europa

Avanti verso un nuovo modello di sviluppo, porterà lavoro e una ripresa sostenibile

Pubblico con piacere un documento a sostegno della mia candidatura alle europee del 25 maggio scritto da Alessandro Bratti, Coordinatore nazionale dei Parlamentari Ecodem, e Stefano Mazzetti, Portavoce regionale Ecodem Le elezioni europee imminenti costituiscono un appuntamento di importanza epocale. Fra i tanti motivi vi è il tema fondamentale della gestione delle istituzioni europee in …

Europa

Più Europa per affrontare il fenomeno degli sbarchi

Gil Arias Fernandez è il vice direttore di Frontex, l’agenzia per la gestione della cooperazione internazionale alle frontiere esterne degli Stati membri dell’Unione europea. Due giorni fa ha dichiarato che nei primi 4 mesi di quest’anno gli arrivi di migranti verso il nostro Paese sono aumentati dell’823%. I numeri dicono 25.650 arrivi in Sicilia e 660 …

Ambiente e Rifiuti

L’Italia divorata dal cemento, il rapporto di Legambiente

L’hashtag della campagna di Legambiente è #Stopalconsumodisuolo. Facciamolo circolare e diciamo la nostra con quanta più forza possibile. Anche perché i dati che Legambiente ha presentato a Roma sulla cementificazione nel nostro Paese sono impressionanti: in tre anni l’Italia ha perso 720 chilometri quadrati di suolo. In pratica in un lasso di tempo brevissimo sono …

Europa

La buona politica locale e i magnifici amministratori del Pd che guardano all’Europa

Partecipazione ai processi decisionali. Attenzione per le categorie deboli. Investimenti sulle fonti di energia rinnovabili. Pareggio di bilancio. Politiche di consumo di suolo a saldo netto pari a zero. Rigenerazione del tessuto urbano. Sostenibilità ambientale. Efficaci politiche di riuso e riciclo dei rifiuti. Crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. Servizi ai cittadini di ottimo livello. Comunità …

Europa

Il 25 maggio siamo chiamati a disegnare ancora una volta il nostro destino

Ospito molto volentieri sul mio blog un intervento del professor Sergio Manghi, ordinario di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi dell’Università di Parma “L’Europa è per noi una comunità di destino. Un vortice straordinario di differenze culturali chiamate da sempre a incontrarsi e scontrarsi, anche drammaticamente. Ma in ogni caso a formarsi e trasformarsi le …

Europa

L’UE deve introdurre il reato di associazione mafiosa e creare una procura europea

Claudio Scajola, Amedeo Matacena, Chiara Rizzo. Delle vicende legate alle inchieste che vedono protagonisti l’ex ministro di Berlusconi, l’ex deputato del Pdl (ed armatore siciliano, latitante) e la moglie di quest’ultimo arrestata poche ore fa a Nizza dalla Dia si stanno occupando tutti i media italiani. A me interessa avvicinare un argomento vicino a questi …