Tag: inceneritore

Parma, Uncategorized

IL COMUNE CHE VERRA’ – Sguardo lungo e largo per non rimanere ai margini

Il Comune che verrà dovrà avere sguardo lungo e largo. Sguardo lungo con idee e progetti che traguardano al 2030 e anche oltre avendo presenti le direttrici dell’innovazione tecnologica e le grandi dinamiche mondiali (come l’emigrazione, l’energia, il cambiamento climatico). Sguardo largo che va oltre la città e abbraccia le province e i territori limitrofi, …

Ambiente e Rifiuti, Emilia Romagna

Rifiuti da Reggio – Gli impegni per la riduzione devono valere per tutti

E’ davvero incredibile che l’assessore del Comune di Reggio Mirko Tutino, dopo aver cavalcato la strategia rifiuti zero e dichiarato che mai un chilo di rifiuti di Reggio sarebbe arrivato a Parma, non sapendo ora dove smaltire i propri rifiuti, ci faccia la lezione sulla valenza regionale del termovalorizzatore di Ugozzolo e sulla necessità di …

Parma, Politica nazionale

La presa in giro della “rivoluzione normale”

Federico Pizzarotti esce con un libro autobiografico intitolato ‘Una rivoluzione normale’. Sapevamo che il senso della misura e dei propri limiti non sono tra le qualità del sindaco, ma quello che più colpisce, al di là dell’alta considerazione di sé, è la presa in giro contenuta nel titolo e nel messaggio che intende trasmettere. Una …

Ambiente e Rifiuti, Emilia Romagna, Parma

Rifiuti da Reggio – Facciamo chiarezza

Dalle prossime settimane al termovalorizzatore di Parma inizieranno ad arrivare rifiuti solidi urbani dal territorio di Reggio Emilia. Negli scorsi giorni si è dibattuto molto su questa vicenda così come sulla richiesta di IREN di modificare l’autorizzazione per utilizzare l’impianto alla massima potenza. La materia è complicata e la girandola di dichiarazioni di questi giorni, …

Ambiente e Rifiuti, Parma

Il doppio gioco di Pizzarotti sull’inceneritore

Il sindaco Pizzarotti dichiara che il Comune di Parma in conferenza dei servizi si esprimerà contro la richiesta di Iren di autorizzare il termovalorizzatore al massimo carico termico, ovvero fino a 195.000 tonnellate. Dopo aver promesso di chiudere l’inceneritore e poi di affamarlo ci mancherebbe altro che fosse d’accordo nell’incrementare il carico di rifiuti nell’impianto …

Ambiente e Rifiuti, Parma, Politica nazionale

Per i 5 stelle i soldi di IREN non puzzano – Anche quando vengono dall’inceneritore

L’assessore Folli minaccia querele per zittire l’opposizione e nascondere tutte le contraddizioni del suo operato. Nel bilancio 2016 sono stati previsti 800.000 euro di entrate da IREN per opere di mitigazione e compensazione ambientale legate al termovalorizzatore. Un contributo di IREN incassato dal Comune anche negli anni precedenti che si somma alle laute sponsorizzazioni (oltre …

Ambiente e Rifiuti, Parma

I costi nascosti della raccolta rifiuti

Per Folli, l’assessore all’ambiente del Comune di Parma, l’unico argomento da trattare pare essere l’inceneritore. O la percentuale di raccolta differenziata. Costi e disagi del servizio di raccolta rifiuti sono considerati aspetti del tutto secondari, trascurabili, nonostante siano quelli che più interessano i cittadini. Dai dati presentati in commissione ambiente scopriamo che il servizio di …

Ambiente e Rifiuti, Parma, Politica nazionale, Uncategorized

IREN e inceneritore: la politica dei due forni di Pizzarotti

Che la contrapposizione di Pizzarotti all’inceneritore fosse molto di facciata e poco di sostanza lo si era capito da tempo. Archiviata in fretta la manifestazione di piazza con Grillo per celebrare il funerale di IREN (settembre 2012), l’atteggiamento di Pizzarotti ha presto cambiato piega: dapprima le rettifiche sui suoi impegni elettorali (“non ho mai promesso …

Ambiente e Rifiuti, Emilia Romagna, Parma, Politica nazionale

Sblocca Italia e inceneritore di Parma – Un po’ di chiarezza

Nei giorni scorsi la direzione provinciale del PD di Parma ha espresso all’unanimità la propria contrarietà alla richiesta di IREN di aumentare il volume dei rifiuti smaltiti nel termovalorizzatore di Ugozzolo (da 130.000 ton. a 195.000 ton.) e di ampliare il bacino di approvvigionamento a livello nazionale. In quel documento si chiede ai Sindaci PD …

Ambiente e Rifiuti, Parma

Rifiuti: ridurre il numero degli inceneritori in regione entro il 2020

Sul tema dei rifiuti, così come del contrasto all’inquinamento atmosferico, bisogna pensare e agire almeno a scala di bacino padano o al minimo regionale: questo è l’ambito che si propone il nuovo piano di gestione dei rifiuti. È in questo contesto che bisogna muoversi programmando la progressiva chiusura delle discariche e il progressivo spegnimento degli …