Tag: consumo di suolo

Parma, Uncategorized

IL COMUNE CHE VERRA’ – Sguardo lungo e largo per non rimanere ai margini

Il Comune che verrà dovrà avere sguardo lungo e largo. Sguardo lungo con idee e progetti che traguardano al 2030 e anche oltre avendo presenti le direttrici dell’innovazione tecnologica e le grandi dinamiche mondiali (come l’emigrazione, l’energia, il cambiamento climatico). Sguardo largo che va oltre la città e abbraccia le province e i territori limitrofi, …

Uncategorized

I debiti fuori bilancio della città cantiere – Cronache dal consiglio

In settembre, dopo una pausa estiva di quasi due mesi, si sono tenuti due Consigli comunali con all’ordine del giorno delibere prive di peso e significato politico. Di fatto è andata in scena per ben due volte la rappresentazione del nulla portato avanti da questa amministrazione. E’ ormai evidente che, dopo l’uscita di Savani e …

Europa

L’UE deve introdurre il reato di associazione mafiosa e creare una procura europea

Claudio Scajola, Amedeo Matacena, Chiara Rizzo. Delle vicende legate alle inchieste che vedono protagonisti l’ex ministro di Berlusconi, l’ex deputato del Pdl (ed armatore siciliano, latitante) e la moglie di quest’ultimo arrestata poche ore fa a Nizza dalla Dia si stanno occupando tutti i media italiani. A me interessa avvicinare un argomento vicino a questi …

Europa, Suolo e Paesaggio

Intervista a Radio Radicale – “L’insostenibile consumo di suolo”

Nicola Dall’Olio intervistato da Radio Radicale sul recente libro “L’insostenibile consumo di suolo” scritto insieme a Ciro Gardi, del Centro Comune di Ricerca Europeo (JRC) e a Stefano Salata del Politecnico di Milano. [Ascolta l’intervista]

Energia e trasporti, Parma, Suolo e Paesaggio

Autostrada Ti-Bre: approvata mozione per le opere compensative

La mozione presentata in consiglio comunale per tentare di ridestinare i fondi Ti-Bre è stata approvata con il consenso di tutti: Ora bisogna cercare di cambiare le idee sul trasporto di chi vuole costruire l’ennesima autostrada inutile.

Energia e trasporti

Tibre: Usiamo i soldi dei rincari autostradali per costruire la ferrovia

Come era prevedibile e già di fatto programmato, Autocisa ha aumentato i pedaggi del 6,26% per il 2014, dopo il rincaro del 7,39% nel 2013 e quello dell’8,17% nel 2012. Autocisa continuerà a fare così per i prossimi anni, fino al 2018. Tutto questo per finanziare la realizzazione di un raccordo autostradale di 11 km …

Eventi, Parma, Suolo e Paesaggio

Rigenerazione Urbana: il futuro della città – Parma Democratica 27 settembre ore 18

Vi sono state, nel passato recente, visioni urbanistiche che hanno portato all’allargamento incondizionato delle citta’. Tale fenomeno, supportato anche da logiche speculative spinte ad incrementare valori immobiliari dei terreni, si è eroso costantemente il territorio agricolo patrimonio essenziale per la nostra economia. L’effetto di tale pianificazione è stata la l’introduzione costi di gestione sempre più …