Tag: comune parma

Parma, Uncategorized

IL COMUNE CHE VERRA’ – Sguardo lungo e largo per non rimanere ai margini

Il Comune che verrà dovrà avere sguardo lungo e largo. Sguardo lungo con idee e progetti che traguardano al 2030 e anche oltre avendo presenti le direttrici dell’innovazione tecnologica e le grandi dinamiche mondiali (come l’emigrazione, l’energia, il cambiamento climatico). Sguardo largo che va oltre la città e abbraccia le province e i territori limitrofi, …

Uncategorized

I debiti fuori bilancio della città cantiere – Cronache dal consiglio

In settembre, dopo una pausa estiva di quasi due mesi, si sono tenuti due Consigli comunali con all’ordine del giorno delibere prive di peso e significato politico. Di fatto è andata in scena per ben due volte la rappresentazione del nulla portato avanti da questa amministrazione. E’ ormai evidente che, dopo l’uscita di Savani e …

Ambiente e Rifiuti, Parma

Illuminazione pubblica a LED – Il risultato di un’opposizione costruttiva

Fare opposizione, per me, non significa limitarsi alla sola critica e interdizione, ma anche promuovere proposte a vantaggio della città sollecitando l’amministrazione affinché le realizzi. In questo mandato, come gruppo PD, lo abbiamo sempre fatto, non solo a parole, ma presentando numerose mozioni e ordini del giorno che sono agli atti del consiglio comunale. E …

Parma, Uncategorized

Riportiamo la municipale in città – Una proposta per la sicurezza e la riqualificazione urbana

Il 30 agosto scade un bando del governo per interventi di sicurezza e riqualificazione urbana delle periferie che mette a disposizione delle città capoluogo di provincia fino a 18 milioni di euro. Come gruppo PD proponiamo di presentare un progetto per riportare la polizia municipale in città realizzando una nuova sede nell’area degli ex depositi …

Cronache dal consiglio comunale

UNA MAGGIORANZA IN DIFFICOLTA’ – Cronache dai consigli di giugno e luglio

Nei mesi di giugno e di luglio si sono tenuti in tutto solo 2 Consigli comunali. Non ne sono previsti altri fino a metà settembre. E’ sempre più evidente la difficoltà della maggioranza di garantire il numero minimo legale di 17 consiglieri necessario per lo svolgimento dei Consigli in prima convocazione. Con l’uscita di Nuzzo …

Parma

Verso elezioni 2017 – Primarie aperte in tempi certi

Riporto la mia intervista a Repubblica Parma rilasciata a fine giugno sul tema delle primarie del centro sinistra per il candidato sindaco alle elezioni comunali del 2017. Potete vedere l’originale cliccando su questo LINK “Dopo 20 anni di opposizione serve un progetto vincente per Parma”. Nicola Dall’Olio, capogruppo del Partito Democratico in Consiglio comunale, auspica …

Cronache dal consiglio comunale

Il Sindaco e il Regio – Cronache dal consiglio Maggio

Per quasi tutto il mese di maggio il dibattito politico locale, e in parte anche nazionale, è ruotato intorno alla “sospensione” del sindaco Pizzarotti da parte del MoVimento 5 stelle a seguito della mancata comunicazione dell’avviso di garanzia per le indagini sulla nomina del direttore del Teatro Regio. Anche la convocazione e lo svolgimento del …

Parma, Suolo e Paesaggio

Parco Via Jacobs: l’amministrazione 5 stelle mette i cittadini contro fra loro

Nella questione del campo da calcio di Via Jacobs l’amministrazione 5 stelle è riuscita nel non facile intento di mettere contro fra di loro centinaia di cittadini: da una parte le famiglie che fruiscono del parco, dall’altra quelle che aderiscono all’associazione sportiva Montebello portandovi i bambini a giocare a pallone. La sospensione dei lavori doveva …

Parma

Fondazione Teatro Regio – Servono nuovi soci e un rinnovato CdA

Pizzarotti si è rifiutato di confrontarsi in Consiglio comunale sulla vicenda degli avvisi di garanzia per la nomina del direttore del Teatro Regio pensando di fare un dispetto ai consiglieri di minoranza: in realtà ha dato uno schiaffo alla città, dimostrandosi sempre più isolato e inadeguato a rivestire il ruolo di primo cittadino. Ciò non …

Ambiente e Rifiuti, Parma

Rifiuti: grazie alla Regione (e ai parmigiani) minori costi in tariffa

La maggioranza 5 stelle di Parma, dopo avere votato a favore del nuovo statuto di IREN, in contrapposizione a tutti gli altri gruppi consiliari 5 stelle presenti nei Comuni soci della mulitutility, cerca di distogliere l’attenzione e recuperare un po’ di credito nel proprio Movimento attaccando la Regione sul tema dei rifiuti. Due dati, presi …