Cronache dal consiglio comunale

Il Sindaco e il Regio – Cronache dal consiglio Maggio

Per quasi tutto il mese di maggio il dibattito politico locale, e in parte anche nazionale, è ruotato intorno alla “sospensione” del sindaco Pizzarotti da parte del MoVimento 5 stelle a seguito della mancata comunicazione dell’avviso di garanzia per le indagini sulla nomina del direttore del Teatro Regio. Anche la convocazione e lo svolgimento del …

Parma, Politica nazionale

Elezioni amministrative 2016 – Considerazioni locali e nazionali sul primo turno

Alcune considerazioni che si possono trarre dal primo turno delle elezioni amministrative guardando a Parma e dintorni. La prima, di rilievo anche nazionale, è che l’effetto Pizzarotti non c’è stato. Il conflitto interno tra Grillo e Pizzarotti con la sospensione e la più che probabile espulsione di quest’ultimo dal MoVimento non pare abbia avuto conseguenze …

Parma, Suolo e Paesaggio

Parco Via Jacobs: l’amministrazione 5 stelle mette i cittadini contro fra loro

Nella questione del campo da calcio di Via Jacobs l’amministrazione 5 stelle è riuscita nel non facile intento di mettere contro fra di loro centinaia di cittadini: da una parte le famiglie che fruiscono del parco, dall’altra quelle che aderiscono all’associazione sportiva Montebello portandovi i bambini a giocare a pallone. La sospensione dei lavori doveva …

Parma

Fondazione Teatro Regio – Servono nuovi soci e un rinnovato CdA

Pizzarotti si è rifiutato di confrontarsi in Consiglio comunale sulla vicenda degli avvisi di garanzia per la nomina del direttore del Teatro Regio pensando di fare un dispetto ai consiglieri di minoranza: in realtà ha dato uno schiaffo alla città, dimostrandosi sempre più isolato e inadeguato a rivestire il ruolo di primo cittadino. Ciò non …

Parma, Politica nazionale

Teatro Regio – La mozione che Pizzarotti non ha voluto discutere

Dopo gli avvisi di garanzia al CdA del Teatro Regio per la nomina del direttore, insieme alla collega Guarnieri, abbiamo depositato una mozione che ripercorre la vicenda e impegna il sindaco a: riferire in Consiglio sulle ragioni che hanno portato a sospendere la procedura di selezione pubblica e a tenere nascosto per mesi l’avviso di garanzia; a rinnovare …

Uncategorized

CRONACHE DAL CONSIGLIO APRILE – Statuto IREN, Bilancio 2015 e nuova Tari

In aprile ci sono stati due Consigli, ma mentre il primo trattava delibere di ordinaria amministrazione il secondo, quello del 29 aprile, è stato un Consiglio fiume, iniziato alle 15.00 e finito alle 1,30 del mattino, con delibere di peso, sia per quanto riguarda l’entità della documentazione che per il rilievo politico: in una sola …

Ambiente e Rifiuti, Parma

Rifiuti: grazie alla Regione (e ai parmigiani) minori costi in tariffa

La maggioranza 5 stelle di Parma, dopo avere votato a favore del nuovo statuto di IREN, in contrapposizione a tutti gli altri gruppi consiliari 5 stelle presenti nei Comuni soci della mulitutility, cerca di distogliere l’attenzione e recuperare un po’ di credito nel proprio Movimento attaccando la Regione sul tema dei rifiuti. Due dati, presi …

Parma

Il fallimento politico non sono le multe annullate

A differenza dei 5 stelle che misero in croce Il sindaco Marino per le multe alla panda rossa e per un sacrosanto permesso ztl, non sono fra quelli che ritengono che multe, scontrini o rimborsi siano questioni di rilievo politico, a meno che non configurino un dolo deliberato e reiterato.   La vicenda delle multe ad assessori e …

Energia e trasporti, Politica nazionale, Sostenibilità e Green Economy

Referendum trivelle: vince astensione ma non l’interesse pubblico

Alla fine, grazie ad una campagna comunicativa a tappeto, ha vinto il partito dell’astensione. Ma non ha certo vinto l’interesse pubblico. Chi festeggia davvero sono le compagnie petrolifere titolari delle piattaforme di estrazione all’interno delle 12 miglia. Con la proroga delle concessioni fino ad esaurimento dei giacimenti non avranno più l’obbligo di sobbarcarsi i costi …

Uncategorized

Rifiuti e Pge – CRONACHE DAL CONSIGLIO – MARZO

La discussione nei due Consigli comunali di marzo si è incentrata soprattutto su due temi non oggetto di deliberazione: la raccolta differenziata e la vicenda di Parma Gestione Entrate. Sulla prima questione abbiamo sottolineato le tante proposte fatte negli anni scorsi dal gruppo del Partito democratico che non sono mai state prese in considerazione dalla …