• Europa

    Praticare la partecipazione – L’esempio del Comune di Bruxelles

    by  • 14/01/2013 • Europa, Lavoro e Società, Parma

    Negli ultimi anni è cresciuta la domanda di partecipare attivamente alle scelte e alle decisioni delle amministrazioni locali. In città come Parma l’esigenza è ancora più sentita da quando sono stati cancellati i consigli di quartiere. Ma per rispondere a questa domanda non basta convocare di tanto in tanto assemblee pubbliche dove dare sfogo...

    Read more →

    Un nuovo modello di sviluppo – Ce lo dice l’Europa

    by  • 19/12/2012 • Europa

    Disaccoppiare la crescita economica dal consumo di risorse; cambiare modello di sviluppo; avviare una transizione verso un`economia circolare che non consuma ma riutilizza le risorse; riprogettare i beni di consumo per garantirne la riciclabilità, il riuso, la riparazione; fare in modo che i prezzi riflettano il vero costo ambientale di un prodotto sull’intero ciclo...

    Read more →

    I veri costi dell’Unione Europea

    by  • 16/12/2012 • Europa

    La prima cosa che si impara venendo a lavorare a Bruxelles è la complessità e articolazione delle istituzioni che compongono l’Unione Europea. La Commissione, con le sue 26 Direzioni generali che agiscono come Ministeri comunitari, è l’istituzione più grande per numero di dipendenti. Ma non è certo l’unica. C’è il Parlamento Europeo, l’organo democratico...

    Read more →

    Dal Consiglio alla Commissione e ritorno

    by  • 05/10/2012 • Europa, Lavoro e Società, Parma

    Scrivo queste poche righe direttamente a voi, che mi avete sostenuto e che guardate al mio impegno politico in Comune di Parma e nel Pd con attenzione e aspettative legittime. Tra qualche giorno partirò per Bruxelles. Farò parte dell’unità Agriculture, Forests and Soil della Commissione Europea. L’ufficio di cui entrerò a far parte lavora, a...

    Read more →

    Ce lo chiede l’Europa: consumo netto di suolo zero

    by  • 13/05/2012 • Europa, Eventi, Sostenibilità e Green Economy, Suolo e Paesaggio

    Tutte le misure di austerità adottate dal governo sono state giustificate agli occhi dell’opinione pubblica dalla frase “Ce lo chiede l’Europa”. Ma l’Europa non è solo moneta unica, austerity fiscale, liberalizzazione dei mercati, è (per fortuna) molto di più, è politica energetica e climatica, misure di salvaguardia ambientale, sostegno alla ricerca e all’innovazione. Se...

    Read more →