• Europa

    Più Europa per affrontare il fenomeno degli sbarchi

    by  • 16/05/2014 • Europa

    Gil Arias Fernandez è il vice direttore di Frontex, l’agenzia per la gestione della cooperazione internazionale alle frontiere esterne degli Stati membri dell’Unione europea. Due giorni fa ha dichiarato che nei primi 4 mesi di quest’anno gli arrivi di migranti verso il nostro Paese sono aumentati dell’823%. I numeri dicono 25.650 arrivi in Sicilia e...

    Read more →

    La buona politica locale e i magnifici amministratori del Pd che guardano all’Europa

    by  • 13/05/2014 • Europa

    Partecipazione ai processi decisionali. Attenzione per le categorie deboli. Investimenti sulle fonti di energia rinnovabili. Pareggio di bilancio. Politiche di consumo di suolo a saldo netto pari a zero. Rigenerazione del tessuto urbano. Sostenibilità ambientale. Efficaci politiche di riuso e riciclo dei rifiuti. Crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. Servizi ai cittadini di ottimo livello....

    Read more →

    Il 25 maggio siamo chiamati a disegnare ancora una volta il nostro destino

    by  • 12/05/2014 • Europa

    Ospito molto volentieri sul mio blog un intervento del professor Sergio Manghi, ordinario di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi dell’Università di Parma “L’Europa è per noi una comunità di destino. Un vortice straordinario di differenze culturali chiamate da sempre a incontrarsi e scontrarsi, anche drammaticamente. Ma in ogni caso a formarsi e trasformarsi...

    Read more →

    L’UE deve introdurre il reato di associazione mafiosa e creare una procura europea

    by  • 11/05/2014 • Europa

    Claudio Scajola, Amedeo Matacena, Chiara Rizzo. Delle vicende legate alle inchieste che vedono protagonisti l’ex ministro di Berlusconi, l’ex deputato del Pdl (ed armatore siciliano, latitante) e la moglie di quest’ultimo arrestata poche ore fa a Nizza dalla Dia si stanno occupando tutti i media italiani. A me interessa avvicinare un argomento vicino a...

    Read more →

    Tobin Tax, finalmente in Europa una tassa sulle transazioni finanziarie

    by  • 07/05/2014 • Europa

    L’accordo sulla Tobin Tax raggiunto ieri tra gli undici Paesi della cooperazione rafforzata è un deciso passo avanti verso la necessaria tassazione delle transazioni finanziarie e verso un’Europa più autonoma in termini di bilancio. Italia, Germania e Francia (gli altri Stati sono: Belgio, Estonia, Grecia, Spagna, Austria, Portogallo, Slovenia e Slovacchia) si sono impegnate...

    Read more →

    Grillo le spara grosse sull’Europa. Vuole fare colpo e basta.

    by  • 05/05/2014 • Europa

    Mancano venti giorni al voto e Beppe Grillo è già all’assalto alla baionetta. Con una lunga intervista a Sky, l’ex comico ha accusato l’Europa di vivere alle spalle dell’Italia («Diamo 13 miliardi e ce ne restituiscono 9»), di finanziare le mafie («I soldi vanno a tre regioni: Sicilia, Calabria, Campania. State dando soldi alla...

    Read more →

    Quanto costa un parlamentare europeo. Meno di ciò che si pensa

    by  • 02/05/2014 • Europa

    Secondo una ricerca condotta dal quotidiano La Stampa gli italiani che hanno fiducia nel Parlamento europeo sono circa il 42,1% del totale degli intervistati. Uno dei limiti dell’Europa e delle sue istituzioni è certamente quello di non aver saputo comunicare efficacemente il proprio buon funzionamento. Sarebbe interessante sapere, infatti, quanti degli italiani che hanno...

    Read more →

    Riconvertiamo l’economia, avremo più lavoro e vivremo meglio

    by  • 30/04/2014 • Europa

    Il mese di aprile 2014 è quello con più CO2 nella storia umana. Lo scrivono tutte le maggiori testate italiane oggi riportando i dati raccolti da climatecentral.org il portale gestito da ricercatori e giornalisti specializzati nello studio dei cambiamenti climatici e delle loro conseguenze sulla vita di tutti i giorni dei cittadini statunitensi. Tecnicamente...

    Read more →

    Crisi ucraina: meglio avere un’Europa con una sola difesa e una sola diplomazia

    by  • 27/04/2014 • Europa

    Avrebbe dovuto chiamarsi Comunità Europea di Difesa (CED). All’inizio degli anni ‘50 il progetto di un solo esercito e di un solo programma di difesa per l’Europa sembrava a portata di mano. Il Piano Pleven, dal nome del primo ministro francese di allora, prevedeva che venissero costituite sei divisioni che avrebbero formato l’ossatura dell’esercito...

    Read more →