Fincantieri e Fiere di Parma – Gli opposti cammini di Macron e del suo emulo locale

La vicenda di Fincantieri, e prima ancora quella della Libia e dei migranti, mostra quanto valgano davvero le professioni di europeismo e, nel caso specifico, di liberalismo economico del presidente francese Emmanuel Macron. Fintanto che le compagnie private francesi, con il supporto del proprio Stato, vengono in Italia a fare shopping di grandi imprese (da ultimo TIM) […]

Siamo in guerra – L’Europa è l’unica risposta

La nebbia, un gelso, un bunker tedesco della seconda guerra mondiale, mio padre. Siamo nei dintorni di Baganzola a pochi chilometri da Parma. Durante la seconda guerra i mondiali i tedeschi avevano costruito varie piste d’atterraggio disseminando la campagna di rifugi per i soldati, di mucchi di ghiaia per riparare le piste dai bombardamenti alleati, […]

Perché dobbiamo sentirci Charlie

Dopo la prima ondata emotiva in cui a prevalere è stata l’identificazione con le vittime degli attentati di Parigi, si sono in seguito moltiplicati i distinguo e le prese di distanza dalla frase in cui milioni di persone si sono a caldo riconosciute: Je suis Charlie. Chi prende ora le distanze ritiene che Charlie Hebdo, con […]

Pizzarotti va in Giappone mentre Parma rischia di perdere l’Europa

Pizzarotti sostiene di essere andato in Giappone per promuovere il territorio di Parma e le sue imprese.  Detto che non è stato eletto per fare il promoter territoriale e commerciale, ma il sindaco, con funzioni e competenze che sono stabilite per legge e non a piacere di chi ricopre la carica, qui il rischio è che […]

Screditare gli avversari – L’ultima arma degli intoccabili pizzarottiani

Non potendo rispondere nel merito a chi rende pubbliche le loro inadempienze amministrative e la completa sconfessione dei principi e del programma del MoVimento, i grillini di Parma, quelli di governo, ricorrono a una tecnica abusata della più vecchia e bassa politica: lo screditamento dell’avversario. I nuovi, i diversi, gli onesti quelli che promettevano di […]

32.258 grazie

Ad una settimana dal voto delle europee rimetto le mani sulla tastiera per ringraziare tutti coloro che nel corso di questa intensa campagna elettorale mi hanno aiutato, seguito, sostenuto. Siete stati davvero in tanti a scrivere il mio nome sulla scheda: 32.258 persone. Grazie. Circa la metà delle preferenze sono arrivate fuori dalla provincia di […]

L’Europa è il nostro futuro – Domenica 25 maggio andiamo a votare

L’Europa è la nostra comunità di destino. La casa comune della nostra civiltà. Fondata su valori condivisi e conquiste collettive come i diritti, la scienza, la musica. Secoli di storia di scambi, di viaggi, di condivisione di idee che hanno prodotto una cultura e una identità europea. L’Europa unita è anche l’unico futuro che abbiamo. […]

Dal Friuli all’Emilia, piccoli Comuni crescono

Da Staranzano, in provincia di Gorizia, a Castel San Giovanni, nel piacentino, corrono più di 380 chilometri. Sono i due estremi della circoscrizione nord-est e della mia campagna elettorale per le europee del 25 maggio. Due estremi che si toccano, perché sia a Staranzano che a Castel San Giovanni ho incontrato persone che mi hanno […]

Avanti verso un nuovo modello di sviluppo, porterà lavoro e una ripresa sostenibile

Pubblico con piacere un documento a sostegno della mia candidatura alle europee del 25 maggio scritto da Alessandro Bratti, Coordinatore nazionale dei Parlamentari Ecodem, e Stefano Mazzetti, Portavoce regionale Ecodem Le elezioni europee imminenti costituiscono un appuntamento di importanza epocale. Fra i tanti motivi vi è il tema fondamentale della gestione delle istituzioni europee in […]