Aeroporto senza futuro – Le emergenze infrastrutturali sono altre

Invece di continuare a lanciare inutili appelli per una infrastruttura in perdita e senza futuro come l’aeroporto, il sindaco Pizzarotti farebbe bene a preoccuparsi della progressiva marginalizzazione viabilistica e ferroviaria a cui stanno andando incontro la città e il suo territorio. Che la società aeroportuale non abbia alcun futuro lo certificano i dati di bilancio, […]

PUMS: un’occasione mancata – Cronache dal Consiglio marzo /01

Nel Consiglio comunale del 21 marzo, dopo un lungo iter, è stato approvato il PUMS, il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile. In fase di adozione, nel novembre 2016, ci eravamo astenuti riservandoci di presentare una serie di osservazioni, cosa che poi abbiamo fatto depositandone ben 21. In sede di approvazione, dopo avere visto le controdeduzioni […]

Referendum trivelle: vince astensione ma non l’interesse pubblico

Alla fine, grazie ad una campagna comunicativa a tappeto, ha vinto il partito dell’astensione. Ma non ha certo vinto l’interesse pubblico. Chi festeggia davvero sono le compagnie petrolifere titolari delle piattaforme di estrazione all’interno delle 12 miglia. Con la proroga delle concessioni fino ad esaurimento dei giacimenti non avranno più l’obbligo di sobbarcarsi i costi […]

Referendum trivelle 17 aprile – Le ragioni per votare SI

Sul referendum per le trivellazioni in mare c’è molta confusione e disinformazione. Come troppo spesso accade il referendum sta diventando una questione strumentale per schierarsi pro o contro qualcosa, pro o contro qualcuno (in questo caso Renzi) a prescindere dal merito del quesito e dalle sue reali implicazioni. Difficile ad esempio pensare che la Lega […]

La Svizzera chiude ai camion e ci chiede di investire in ferrovie

I due più importanti investimenti infrastrutturali in corso in Europa sono il traforo del Gottardo e quello del Brennero, entrambi ferroviari. Il traforo del Gottardo, lungo 57 km, sarà inaugurato nel giugno di quest’anno e collegherà Milano a Zurigo in meno di tre ore. In una recente intervista al Corriere della Sera il Console svizzero […]

Dalla Tirreno Brennero alla Tirreno-Trecasali – I rischi e i costi di un’opera inutile e incompiuta

Sulla vicenda Tirreno Brennero stiamo assistendo ad una campagna a tamburo battente in favore dell’autostrada che trova come unico contraltare i sindaci dei Comuni attraversati e il comitato contrario all’opera (ma favorevole alla Ti-Bre ferroviaria) formato da decine di associazioni di Parma, Cremona e Mantova. La lettera di accompagnamento del Sindaco Pizzarotti alla loro richiesta […]

Emissioni in atmosfera – Contano i dati non le autocelebrazioni

Con la solita modestia e senso della misura, Pizzarotti ha dichiarato che Parma è tra le più importanti città al mondo sui temi delle emissioni e della lotta al cambiamento climatico. Noi ci accontenteremmo di essere tra le città più “importanti” in Italia. Purtroppo i dati, che sono l’unica cosa che contano, smentiscono ancora una […]

Dopo l’inceneritore l’autostrada. Il vero volto di Pizzarotti

Sulla vicenda dell’autostrada Tirennero-Brennero si è visto per l’ennesima volta di che pasta è fatto Federico Pizzarotti. Come per l’inceneritore, per gli asili, per il referendum anche per la Ti-Bre autostradale Pizzarotti ha scelto da che parte stare: dalla parte del potere e dei propri interessi. Oggi nell’Assemblea dei Sindaci della Provincia di Parma erano […]

Ti-Bre – Ritorno al passato. Non ripetiamo gli errori della città cantiere

Il dibattito sulla Ti-Bre autostradale sta ruotando attorno ad un grande equivoco. I sostenitori ne parlano come di un’opera certa che potrebbe essere in breve realizzata. Ma nella realtà il secondo lotto dell’autostrada, il tratto San Quirico – Nogarole Rocca stralciato dal piano regionale delle infrastrutture strategiche, è letteralmente un’opera che non c’è. Esiste un […]

Buone notizie per il raddoppio della pontremolese

Si è svolto in questi giorni a Roma un positivo incontro tra il viceministro alle infrastrutture Nencini e gli assessori competenti delle Regioni Emilia Romagna, Toscana e Liguria in merito al raddoppio della linea ferroviaria Parma – La Spezia e della sua prosecuzione verso Verona. Da quanto emerso, nell’incontro è stata ribadita la valenza nazionale […]