Categoria: Ambiente e Rifiuti

Ambiente e Rifiuti, Parma

Il doppio gioco di Pizzarotti sull’inceneritore

Il sindaco Pizzarotti dichiara che il Comune di Parma in conferenza dei servizi si esprimerà contro la richiesta di Iren di autorizzare il termovalorizzatore al massimo carico termico, ovvero fino a 195.000 tonnellate. Dopo aver promesso di chiudere l’inceneritore e poi di affamarlo ci mancherebbe altro che fosse d’accordo nell’incrementare il carico di rifiuti nell’impianto …

Ambiente e Rifiuti, Parma, Politica nazionale

Per i 5 stelle i soldi di IREN non puzzano – Anche quando vengono dall’inceneritore

L’assessore Folli minaccia querele per zittire l’opposizione e nascondere tutte le contraddizioni del suo operato. Nel bilancio 2016 sono stati previsti 800.000 euro di entrate da IREN per opere di mitigazione e compensazione ambientale legate al termovalorizzatore. Un contributo di IREN incassato dal Comune anche negli anni precedenti che si somma alle laute sponsorizzazioni (oltre …

Ambiente e Rifiuti, Parma, Politica nazionale

Emergenza smog: a Parma i 5 stelle preferiscono la strategia dello struzzo – Con tanti saluti a Grillo

Mentre Grillo lancia i suoi strali contro le morti per inquinamento dell’aria e a Milano, Piacenza, Reggio Emilia e perfino Roma si prendono provvedimenti per limitare il traffico, Pizzarotti e il suo fido assessore all’ambiente hanno scelto la strategia dello struzzo: fare finta di niente e aspettare che il tempo cambi. Quelli che un tempo …

Ambiente e Rifiuti, Parma

I costi nascosti della raccolta rifiuti

Per Folli, l’assessore all’ambiente del Comune di Parma, l’unico argomento da trattare pare essere l’inceneritore. O la percentuale di raccolta differenziata. Costi e disagi del servizio di raccolta rifiuti sono considerati aspetti del tutto secondari, trascurabili, nonostante siano quelli che più interessano i cittadini. Dai dati presentati in commissione ambiente scopriamo che il servizio di …

Ambiente e Rifiuti, Parma, Politica nazionale, Uncategorized

IREN e inceneritore: la politica dei due forni di Pizzarotti

Che la contrapposizione di Pizzarotti all’inceneritore fosse molto di facciata e poco di sostanza lo si era capito da tempo. Archiviata in fretta la manifestazione di piazza con Grillo per celebrare il funerale di IREN (settembre 2012), l’atteggiamento di Pizzarotti ha presto cambiato piega: dapprima le rettifiche sui suoi impegni elettorali (“non ho mai promesso …

Ambiente e Rifiuti, Emilia Romagna, Parma, Politica nazionale

Sblocca Italia e inceneritore di Parma – Un po’ di chiarezza

Nei giorni scorsi la direzione provinciale del PD di Parma ha espresso all’unanimità la propria contrarietà alla richiesta di IREN di aumentare il volume dei rifiuti smaltiti nel termovalorizzatore di Ugozzolo (da 130.000 ton. a 195.000 ton.) e di ampliare il bacino di approvvigionamento a livello nazionale. In quel documento si chiede ai Sindaci PD …

Ambiente e Rifiuti, Parma

Vedelago: fallimento di una società o di un modello?

Ai tempi della campagna elettorale per il Comune di Parma (2012), il centro riciclo di Vedelago (TV) era una sorta di totem, citato in continuazione dal Comitato Corretta Gestioni Rifiuti e dai 5 stelle, la prova provata che si poteva fare a meno dell’inceneritore, che i rifiuti, per dirla con il titolo del recente libro di …

Ambiente e Rifiuti, Parma

Rifiuti di Natale – Migliorare la raccolta differenziata si può

In questo periodo di ferie natalizie si sono moltiplicati i disagi e i disservizi connessi con la raccolta dei rifiuti: turni che saltano per le festività, calendari che non vengono rispettati, famiglie che magari vorrebbero andare in vacanza costrette a tenersi in casa i rifiuti per settimane, marciapiedi ingombri di sacchi e di bidoni strapieni. …

Ambiente e Rifiuti, Emilia Romagna, Parma

Lo scarica barile di Pizzarotti – Cronistoria dell’allerta alluvione

Sulla questione della mancata allerta alluvione, Pizzarotti ha già cambiato versione svariate volte, smentendo e contraddicendo sé stesso perfino nella stessa giornata: l’allerta non è arrivata, l’allerta è arrivata ma in ritardo, l’allerta c’era ma non serve a niente perché ce ne sono troppe, è un problema di catena di comando, è un problema di …

Ambiente e Rifiuti, Parma

Cause (e responsabilità) sottovalutate dell’alluvione di Parma

In occasione di eventi drammatici come l’alluvione del T. Baganza bisogna prima di tutto concentrarsi sul superamento dell’emergenza e il ripristino dei danni e dei servizi. Da questo punto di vista il pensiero e il ringraziamento non può non andare a tutti i concittadini colpiti e a chi si prodiga in queste ore per rimuovere …